Etichette

lunedì 13 aprile 2015

Spaghetti con pesto di pomodori secchi e asparagi

Nell'immaginario collettivo gli aspari hanno un gambo molto spesso e un sapore un po' amarognolo. In realtà, nelle campagne siciliane (ma sicuramente in tutte le campagne) crescono spontaneamente e sono sottili sottili e dolcissimi.

Sicuramente il modo più goloso in assoluto per mangiare gli asparagi e farli a frittata, magari mettendone un po' tra due fette di pane.

Proprio per il sapore così dolce di questi asparagi raccolti in giardino (sì sì, all'ombra vicino al muro, nascosti tra i ciuffi di erba) è venuta fuori questo piatto che li abbina ai pomodori secchi, dal gusto abbastanza acre.

Questo piatto si realizza in circa 20-25 minuti.



INGREDIENTI
per 4 persone

350 g circa di pomodori secchi sott'olio lasciati sgocciolare
un mazzetto di asparagi
spaghetti senza glutine (Piaceri Mediterranei)
scalogno
olio
sale
pepe
prezzemolo tritato
parmigiano grattugiato se gradito

PROCEDIMENTO

Mettere sul fuoco due pentole con abbondante acqua: una più grande per la pasta e una più piccola per gli asparagi.

In una padella dorare in olio lo scalogno affettato e spegnere la fiamma.

In un Mixer tritare i pomodori secchi.

Mettere nell'acqua in ebollizione gli asparagi lavati e a cui avrete accorciato (poco) il gambo.
Lasciar cuocere per dieci minuti. Poi scolate e tagliuzzateli

Appena l'acqua della pasta starà bollendo, aggiungere un cucchiaio di sale e buttare dentro la pasta.

Scolate al dente e riaccendete la fiamma della padella con lo scalogno.

Versate la pasta, il pesto di pomodori secchi e gli asparagi. Saltate per qualche minuto.
Aggiungete il prezzemolo (il parmigiano se volete) e il pepe macinato fresco e servite.

Con questa ricetta partecipiamo alla raccolta "L'orto del bimbo intollerante"



E al giveaway di Cardamomo & Co





5 commenti:

Mariagrazia Continisio ha detto...

Un primo piatto da leccarsi i baffi !
Bravissima ^_^

Leti-Senza è buono ha detto...

Grazie ragazze per aver partecipato!!!! Siete mitiche!!! Ottima ricetta!!! Non dico altro! :-)

Stefania FornoStar Oliveri ha detto...

Come dolcissimi??? Solo io ho trovato quelli sottilissimi e amarissimi??? Me sfortunata!
Questo primo è stupendo!!!

Anna Lisa ha detto...

Fantastica! Brave :)

Stefania FornoStar Oliveri ha detto...

Grazieeeee