Etichette

venerdì 22 settembre 2017

Uovo al tegamino con ceci, funghi e cime di rapa

Per partecipare al GFCalendar di questo mese, dedicato ai ceci, ci siamo concesse una ricettina semplice ma deliziosa, in linea anche con le temperature che si stanno rinfrescando in tutta Italia. 





INGREDIETI

80 g di ceci
50 g di funghi champignon
1 piccolo mazzetto di cime di rapa
1 uovo
2 spicchi d'aglio rosso
1 foglia d'alloro
cipolla q.b
acqua bollente q.b.
sale q.b.
pepe
curry
olio evo q.b.

PREPARAZIONE

In un tegame versate dell'acqua fredda, i ceci, 1 spicchio d'aglio, un po' di cipolla, l'alloro e sale. 

Lasciate cuocere i ceci finchè non avranno raggiunto la cottura desiderata. Potete ridurli anche in pure molto liquida. 

In un altra casseruola versate 2 cucchiai di olio, uno spicchio d'aglio, un po' di cipolla e i funghi (già lavati e tagliati a fette grossolane), accendete il fuoco a fiamma medio alta; non appena l'olio inizierà a soffriggere lasciate andare per un minuto circa e versate i ceci e le cime di rapa.
A questo punto lasciate soffriggere un altro paio di minuti e aggiungete dell'acqua fino a coprire il tutto. Aggiustate di sale, pepe e curry. 
Fate raggiungere il bollore e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti. Se l'acqua si è un po' asciugata aggiungetene dell'altra, sempre calda. Raggiunto nuovamente il bollore versate il granulare di soia. 
A questo punto aggiungete l'uovo e lasciate cuocere con coperchio per circa 10 minuti. 

Gustatevelo!



sabato 2 settembre 2017

Rotolo di pizza senza glutine con Revolution

Il nostro rotolo di pizza senza glutine con la Farina per pane pizze e dolci Revolution


Se vi diciamo "super" a cosa pensate?
Noi a questo meraviglioso rotolo di pizza!!
A dire il vero una super pizza l'avevamo già provata, ma a quanto pare il bello doveva ancora arrivare!



In dispensa avevo questa farina Revolution che non avevo ancora avuto occasione di provare e allora mi sono data da fare e questo è quello che è venuto fuori.
Ad essere onesta avevo provato tempo fa un po' di questa farina in maniera un sbrigativa e non ne ero rimasta molto convinta, soprattutto dopo la cottura: mi è parso un impasto un po' pesante.
Per questo motivo ho voluto provare ad aggiungere una piccola dose di farina di riso finissima oppure farina Bi-Aglut.

E così stamane sveglia di buon ora ho messo le mani in pasta.

INGREDIENTI

200 g di farina per pane pizza REVOLUTION
50 g di farina di riso finissima
180 g di acqua tiepida
10 g di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio

PER IL RIPIENO

Mezzo cespo di scarola
20 g di olive nere
25 g di mortadella 
1 bocconcino di mozzarella
sale q.b.

PROCEDIMENTO

Aggiungete nell'acqua tiepida lo zucchero e il lievito; lasciate riposare per 5 minuti.
In una ciotola versate le farine e aggiungendo l'acqua poco per volta iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto abbastanza colloso. Liberatevi le mani con una spatola e aggiungete il sale e i cucchiai d'olio, ungendovi anche le mani e impastate delicatamente finchè il tutto non sarà assorbito.
Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare in forno per circa 30 minuti.

In un tegame fate bollire dell'acqua e versate la scarola; lasciate sobbollire  per 5 minuti e spegnete il fuoco. Gocciolate la scarola e passatela in padella con un cucchiaio d'olio, sale e olive.

Ritagliate un foglio di carta da forno e cospargete della farina di riso finissima; adagiate l'impasto lievitato e stendetelo come fosse una pizza rettangolare.
Farcite con mortadella, scarola e olive, e mozzarella.
Iniziate ad arrotolare l'impasto aiutandovi con la carta da forno. Sigillate le due estremità ungendo con un po' d'olio.
Io ho cosparso la parte superiore del rotolo con olio, passata di pomodoro e origano. 
Infornate a 180° per 205 minuti circa.

BUON APPETITO