Etichette

mercoledì 10 settembre 2014

Pomodori Secchi HOmeMade

Lo avevamo promesso, ed oggi eccoli qui...POMODORI SECCHI HOMEMADE

Diciamo che il procedimento richiede un bel po' di pazienza ma volete mettere l'orgoglio di fare dei pomodori secchi fatti in casa??!! Anzi coltivati, raccolti e preparati in casa!!??

Questa volta è un po' difficile lasciarvi gli ingredienti e il procedimento...quindi preferiamo raccontarvelo...




Prima di lasciarvi la ricetta vi segnaliamo questo strepitoso evento curato dalla redazione di Gluten free travel and living in collaborazione con Cuocona l'aperitivo più sglutinato che ci sia...stasera a Milano!!
Per ulteriori info consultate la pagina fb 100% APERITIVO GF A MILANO



Raccogliete dei pomodori rossi sodi (nè troppo acerbi né troppo maturi), privateli del picciolo, lavateli e asciugateli.
Tagliate i pomodori a metà e disponeteli, con la parte dei semi all'insù, su di un vassoio il cui fondo sarà coperto da un canovaccio.
Spargete del sale sui pomodori (la quantità orientatevi come se voleste condirli, ma non troppo!)
Coprite i pomodori con una retina (come quella che vedete in foto) e metteteli a seccare al sole al MATTINO e rientrateli nel TARDO POMERIGGIO (quando sarà calato il sole). La notte lasciateli in un ambiente asciutto non troppo umido.

Il mattino seguente ripetete lo stesso procedimento: salare (una spolveratina), coprire con retina, disporre al sole e rientrare la sera.

Eseguite questo procedimento per almeno 3 giorni finchè i pomodori non saranno secchi come li vedete in foto. Vi consigliamo di controllare giornalmente l'interno dei pomodori perché tendono a fare la muffa, in quel caso gettateli.

Per la conserva: noi li abbiamo conservati alla fine del processo di essiccatura in un barattolo di vetro senza olio o altro.
Ne abbiamo, invece,  lasciati un bel po' per conservarli sott'olio: portate ad ebollizione dell'acqua e versate i pomodori (la quantità che desiderate) fate sobbollire per circa 5 minuti, finchè non si ammorbidiranno un po'. Scolate e asciugate con della carta assorbente.
Sistemate in pomodori ben asciutti in un barattolo, se volete potete aromatizzare con origano e uno spicchio d'aglio, infine ricoprite con olio evo.

Noi li adoriamo: semplici sul pane, nel risotto, nell'impasto del pane, ecc









Nessun commento: