Etichette

venerdì 27 giugno 2014

COPPA (forse) MAKALOFF, per un compleanno da campioni!

Occasione ghiotta è stata il compleanno del fratellone pallavolista di Vale, ovvero il nostro amico FIGO Pietro, simpaticone e dalle spalle larghe , con il quale ci divertiamo a prenderci gioco della nostra Vale!!
Per il suo compleanno non sarebbe bastato un semplice semifreddo o una semplice crostatina... ma per riempire 2 m di altezza ci sarebbe voluto un signor Dolce...supermegacalorico, ricco di crema, panna e frutta, ed ecco servita la Coppa MAkaloff!!
Non abbiamo idea da dove sia sbucata fuori questa ricetta, è un qualcosa che viene tramandato di amico in amico, di madre in figlia. Ed è per questo motivo che non sappiamo se il nome esatto della ricetta sia proprio questo "Makaloff".
È un dolce al cucchiaio un po' impegnativo da preparare ma squisito e fresco!



Con questa ricetta partecipiamo al consueto appuntamento del 100% GLUTEN FREE (fri)DAY. Collegatevi al sito Gluten Free Travel and Living e inserite la vostra ricetta nel form (QUI) e inserite sul vostro blog il logo:



INGREDIENTI:

Per il Pan di Spagna
6 uova
200 g farina Bi-Aglut 500 g
50 g maizena
250 g zucchero
1 vasetto di yogurt bianco
1 bustina di lievito per dolci gf

Per la crema
4 tuorli,
14 cucchiai di zucchero
10 cucchiai di farina di riso Molino Rossetto
1 litro latte
 Buccia di un limone bio

Per la frutta
Tagliare la frutta mista (ananas e  pesche sciroppate, pere, banane, kiwi).
Condire la frutta con 1cucchiaio di  zucchero e succo di 1/2 limone.

Per assemblare e decorare
500 ml panna fresca
2 cucchiai di zucchero
sughetto deposto dalla frutta mischiato a 3 dita  d'acqua con 4 gocce di essenza al rum (per la bagna).


PROCEDIMENTO


Iniziare con la preparazione del panettone.
In una ciotola sbattere i tuorli con metà zucchero finchè non diventerà una cremina gialla.
Montare gli albumi ben fermi con lo zucchero rimasto. Aggiungere lo yogurt ai tuorli e poi poco per volta la farina con la maizena. Mescolare tutto per bene. Unire gli albumi avendo cura di mescolare dall'alto verso il basso. Infine aggiungere il lievito. mettere in forno ventilato a 160° per 40 minuti.
Controllare la cottura con lo stuzzica denti. Lasciare raffreddare e poi tagliare il panettone in due dischi.
Per la preparazione della crema pasticcera cliccate QUI
Assemblaggio della coppa:
In una grande ciotola liscia (potete optare anche per dei bicchierini) ricoprire il fondo con il pan di Spagna e inzupparlo leggermente con un pennello con la bagna al rum. Poi distribuire qualche cucchiaio di frutta, proseguire con la crema e poi la panna montata con lo zucchero. Ripetere nuovamente il procedimento con panettone, bagnarlo, frutta, crema e panna. Infine decorare l'ultimo strato con le mandorle caramellato. Riporre in frigo per 4/5 ore per far rispettare il tutto.

4 commenti:

La Cassata Celiaca ha detto...

ohmamminabella! anche io pallavoleggio...cheffà mi spetta una fettona?? ditemi di siiii plis! che goduria ragazze, auguri al fratellone di Vale e bravissime voi! bacioni

Carolina Romano ha detto...

Vooolereeee a tutti i costiiii!!! Sono sotto esami, domani ho il primo e lo studio mi fa impazziiireeee!!! Vogliooo T.T

LoZio_St€fano ha detto...

Ciao. Invogliante, non c'è che dire.
Ho visto che per il Pan di Spagna usi la farina Biaglut, e avrei una domanda per curiosità/parere: hai mai provato il Mix per dolci Nutrifree? Perchè io lentamente mi sto convincendo che sia fantastica quanto la Biaglut (se non più)...ma non ne vedo parlare moltissimo in giro. Allora mi sarebbero piaciuti dei pareri.

Grazie!

spuntiespuntini senza glutine ha detto...

non l'ho mai provato...proverò e ti faccio sapere!