Etichette

domenica 26 giugno 2011

Risotto freddo ai calamari

Se amate i risotti con il pesce ma con il caldo non riuscite a mandarne giù nemmeno un boccone, questa ricetta è un'ottima variante della classica insalata di riso! Noi l'abbiamo fatta con i calamari,che hanno conferito al riso una colorazione rosata, ma voi potete aggiungere qualsiasi altro pesce o frutto di mare che si presti ad essere mangiato freddo: gamberetti, cozze, polpi ecc...!  E' un piatto leggero, perfetto anche per aperitivi o pasti veloci da consumare in piedi o davanti ad un bel film, ed ovviamente si conserva intatto per due-tre giorni, anzi diventa più gustoso.


INGREDIENTI per 5 persone:
-500 gr. di riso per insalate
- 1 kg di calamari
- prezzemolo
-aglio
-succo di limone
-pepe nero

PROCEDIMENTO:
Lavate e pulite i calamari, togliendo la cartilagine interna. Tagliate il corpo a rondelle e i "ciuffetti" in piccoli pezzi. Cuoceteli in acqua (salata si, ma non troppo) per circa 20 minuti, scolateli e conservate il brodo di cottura. Cuocete il riso nel brodo dei calamari. Quando il riso è cotto, lasciatelo raffreddare e poi unitelo ai calamari.
Aggiungete olio, aglio, prezzemolo, succo di limone e pepe, aggiustate di sale e riponete il tutto in una ciotola da portata. Mettete in frigo per un paio di ore e infine servite. Naturalmente potete aggiungere salsa tonnata, maionese, salsa rosa o altri condimenti sfiziosi a vostro piacimento.
Buona leccata di baffi :)

2 commenti:

La Gaia Celiaca ha detto...

che bella idea il risotto freddo con i calamari, chissà che profumo...

Sonia ha detto...

che bel risotto! mi piace un sacchissimo! brave, ciauuu :))