Etichette

venerdì 15 maggio 2015

Polpette veggie senza glutine alla Jamie Oliver per il FOOD REVOLUTION DAY

Ci siamo anche noi, anche se in ritardo, per questa importante giornata del
FOOD REVOLUTION DAY!

 
 
Questo è il nostro secondo anno e per la seconda volta coincide con l'iniziativa del
100% Gluten Free (fri)Day.
Quest'anno però l'ambasciatrice italiana del FRD di Jamie Oliver è la nostra cara amica FABIPASTICCIO.... e proprio per questo la sfida è doppia: rifare le ricette di Jamie senza glutine e senza latte!
Noi abbiamo optato anche per una ricetta vegetariana!
 
Abbiamo scelto le Baked Veggie Balls di Jamie e qui trovate tutte le sue ricette per il FRD.

 
 
 
 
Abbiamo apportato qualche piccola variazione:
- abbiamo sostituito il burgul (frumento) con cous cous senza glutine (volendo potete provare anche con la quinoa);
- abbiamo sostituito il prezzemolo con il basilico;
- abbiamo aggiunto lo zenzero;
- abbiamo eliminato parmigiano e ricotta.
 
 
INGREDIENTI
 
100 g di cous cous Vitabella
400 g di ceci in scatola Conad
1 scatola di pomodori pelati
1 peperone
1 carota
500 ml di brodo vegetale
1 costa di sedano
3 spicchi di aglio
30 g di pangrattato
1 uovo
olio evo
olio per fritture
1 mazzetto di basilico
1 limone
sale q.b.
zenzero q.b.
 
PROCEDIMENTO
 
In una ciotola versare il cous cous, aggiungere un cucchiaio d'olio, un po' di sale, mescolare e sgranare con una forchetta. Bagnare il cous cous con 3 mestoli scarsi di brodo bollente. Coprire e lasciare riposare per 5 minuti.
Lavare, pulire e tagliare a pezzetti sedano e carota.
In una padella versare 2 cucchiai di olio, aggiungere l'aglio, la cipolla e le verdure tagliate a pezzetti. Lasciare cuocere a fuoco lento per 10 minuti aggiungendo 1 mestolo di brodo a metà cottura.
Gocciolare i ceci e versarli nel tritatutto, aggiungere il basilico (lavato e tritato), le verdure cotte in padella e 1 mestolo di brodo. Frullare tutto.
Aggiungere la mousse di ceci al cous cous. Aggiungere zenzero, sale, la buccia del limone grattugiato e l'uovo battuto con sale e pangrattato.
Impastare tutto con le mani. Coprire e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo in una padella versare dell'olio e 2 spicchi d'aglio. Lasciare dorare appena e versare i pelati. Aggiungere 1 bicchiere d'acqua e il peperone tagliato a listarelle. Aggiustare di sale e lasciare cuocere con coperchio per 15/20 minuti, fino a cottura del peperone. Se serve aggiungere un altro bicchiere d'acqua. Alla fine spremete mezzo limone nel sugo.
In una padella versare abbondante olio per friggere e lasciare scaldare. Nel frattempo preparare le polpette con l'impasto di cous cous e ceci. Friggere nell'olio caldo. Non appena pronte mettere le polpette nel sugo di pelati e peperoni. Aggiustare di sale e servire.
 

 
Buon #foodrevolutionday2015 e buon 100% #GFFD
 




5 commenti:

La Cassata Celiaca ha detto...

abbiamo polpettato in tandem!!! io vi offro le mie e voi le vostre ok?

La Gaia Celiaca ha detto...

da provare senza dubbio alcuno, molto invitanti. le avevo viste sul sito e mi avevano già ispirato!

Mariagrazia Continisio ha detto...

Queste le devo provare ! Sembrano deliziose ^_^

Stefania FornoStar Oliveri ha detto...

Con la quinoa le ho fatte, col cous cous no, da provare!

World Wide Valery ha detto...

Sembrano ottime! *_*

WorldWideValery