Etichette

lunedì 28 aprile 2014

Finocchi cotti?? Si, ma panati e fritti!

La primavera sembra farsi desiderare e noi ancora godiamo di alcuni buoni ortaggi invernali. I finocchi solitamente li preferiamo crudi, tuttavia ci siamo volute mettere alla prova e li abbiamo cotti...anzi fritti!!
Inoltre, da quando abbiamo provato questa farina di mais finissima della NUTRI FREE la nostra Vale sta apprezzando moltissimo; è una farina ideale per le panature e le rende molto croccanti!





INGREDIENTI:

4 finocchi
200 gr di farina di mais finissima
2 uova intere sbattute
olio per friggere
sale

PROCEDIMENTO

Lavare e tagliare a spicchi i finocchi. Lessarli in acqua salata per circa 15 minuti. Sgocciolare per bene i finocchi. Sbattere le uova con un pizzico di sale. Nel frattempo mettere a scaldare abbondante olio per friggere in una padella (a coprire circa 2 dita). 
Passare i finocchi prima nell'uovo, poi nella farina di mais e infine gettare nell'olio caldo (accertarsi che l'olio sia caldo provando a buttare qualche granello di farina, se sale a galla velocemente l'olio è caldo!).

Servire ancora caldi con del sale qb.

3 commenti:

Forno Star ha detto...

Prima non mangiavo i finocchi cotti, poi mia zia una volta li ha fatti in una maniera buonissima e da allora li provo sempre. Questa, forse grazie alla frittura e all'orario, la proverei immediatamente...

La Cassata Celiaca ha detto...

questa farina è eccellente! non ci ho mai fatto le panature, mi sa che copio alla grande! bravissime! la foto è davvero bella! baciuzzi

La Gaia Celiaca ha detto...

in effetti avete ragione. devo provare anch'io. e pure i finocchi fritti, vista la mia passione per i finocchi... per il fritto no, si sa che non piace a nessuno! ;-)