Etichette

venerdì 20 dicembre 2013

GLUTEN FREE (Fry) DAY: Rotolo con crema alla Liquirizia e panna alla menta

Buon BUON GLUTEN FREE (Fri)DAY...

 

Famosissima liquirizia italiana AMARELLI, viene lavorata da quest'antica azienda dal 1730.
 Abbiamo voluto acquistare questa scatola di polvere di  liquirizia (GF) come segno d'affetto e di stima verso una delle donne che oggi dirige la Fabbrica Amarelli, Pina Mengano Amarelli. Pina cambia il progetto della sua vita, e da assistente di diritto romano diventa erede dell'azienda di Giuseppe Amarelli, il Barone dolce, stregata dalla magia delle radici della pianta di liquirizia
Tutto ciò grazie alla lettura di un libro di Licia Granello che ci ha appassionate "Il gusto delle donne".


In questo libro vengono raccontate storie di vita e di lavoro di donne italiane che amano il cibo e il buon gusto. 

"...sono sempre donne le vere artefici del piacere a tavola. Donne che, con dolcezza e intransigenza, curano la qualità assoluta dei cibi, ricercano sapori antichi e nuovi. Lo dimostra questa entusiasmante galleria di ritratti di venti grandi signore del gusto. Madri e nonne, single e sposate, hanno coltivato spesso nell’ombra ma con passione inesorabile ciascuna la propria vocazione, chi per il vino, chi per il formaggio, chi per il pane o la liquirizia, chi per l’accoglienza e la ristorazione..." 



INGREDIENTI (per il rotolo):

5 uova
5 cucchiai di Farina Bi Aglut da 500 gr
5 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di acqua
1/2 bustina di lievito
2 cucchiai di cacao amaro
250 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero semolato
3/4 cucchiai di sciroppo di menta
uu pizzico di colorante verde per alimenti consentito

INGREDIENTI (per la crema):

200 gr di zucchero
500 ml di latte
25 gr di liquirizia Amarelli in polvere
30 gr di amido di mais

PREPARAZIONE

In una ciotola mettere le uova, il cucchiaio di acqua e iniziare a sbattere con lo sbattitore per circa 10 minuti, finchè non risulteranno spumose. Aggiungere lo zucchero poco per volta e continuare a sbattere con lo sbattitore. Mischiare la farina con il lievito e il cacao e aggiungere poco per volta alle uova.
Versare il composto in una teglia dai bordi bassi e rettangolare, rivestita di carta forno. Mettere in forno già caldo a 160° per circa 30 minuti.
Appena sfornato, lasciare raffreddare e togliere la carta. Inumidire un canovaccio con acqua aromatizzata con qualche goccia di essenza al rum. Strizzarlo per bene. Cospargere il canovaccio con due cucchiai di zucchero semolato, adagiare il panettone e coprire anche i bordi del panettone con il canovaccio umido. Lasciare inumidire il panettone per circa mezz'ora.
Mentre in una casseruola antiaderente versare lo zucchero, la liquirizia in polvere e l'amido. Versare poco per volta il latte e mescolare senza creare grumi. Accendere il fuoco e continuare a mescolare finchè non risulterà semidensa.
Non appena la crema si sarà raffreddata distribuire la crema sul rotolo e arrotolarlo. Avvolgere nella carta alluminio e riporre in frigo per circa un'ora.
Nel frattempo montate la panna con lo zucchero, lo sciroppo e il colorante.
Al momento di servire decorare con la panna a vostro piacere. 

4 commenti:

Sonia ha detto...

eccolo il rotolo alla liquirizia!! mamma che buono deve essere! che bel post ragazze, bacioni e bravissime!!

Ecco le Cose che Piacciono a Me ha detto...

Gli sbuffettini verdi mi fanno impazzire!

Forno Star ha detto...

Idea stupenda! E diamo merito a Cesare, per quel che è di Cesare!

Fabipasticcio ha detto...

bellissimo post! Non solo per il dolce, non solo per il GFFD, ma per la storia che racconta. Un abbraccio grande grande a tutte voi <3