Etichette

giovedì 3 gennaio 2013

TIMBALLO DI POLENTA CON CONIGLIO ALLE ERBE

Nonostante conosciamo Marcella solo virtualmente possiamo dire di avere molte affinità con lei e con il suo blog. Ha aperto il suo blog per amore, un po' come noi, non è celiaca ma, come tre di noi, ha imparato con il tempo "i pregi e i difetti" della cucina senza glutine. Scrive con passione, con la stessa passione con cui si dedica al blog, che è spontaneo ma curato, ci sono ricette semplici ed elaborate, che svelano l'amore per la cucina, ma soprattutto per suo marito. :)
Vogliamo inaugurare il 2013 con un post dedicato all'amore in tutte le sue forme (e all'amore per i timballi che un siciliano coltiva sin dalla nascita :D ) così da poter partecipare al suo contest e festeggiare il compleanno del suo blog. In realtà, quello che presentiamo è un timballo che di siciliano ha ben poco, ma resta comunque, un connubio delizioso e adatto a tantissime occasioni! 
Prima di presentare la ricetta vi indichiamo il link per partecipare e conoscere il suo blog!
http://www.celiacaperamore.it/

INGREDIENTI:
(per 6 persone)
-Una confezione di polenta precotta (attenzione ad utilizzare una marca presente in prontuario);
-parmigiano;
-1 coniglio (di 1,5 kg circa);
-1 cipolla;
-1 spicchio d'aglio;
-1 bicchiere scarso di vino rosso;
-pomodoro pelato (una latta da 400g);
-aromi ed erbe varie (noi abbiamo utilizzato: erba cipollina, cannella, timo, curry, pepe, basilico essiccato, prezzemolo fresco, maggiorana essiccata, alloro, bacche di ginepro.
-sale;
-olio (rigorosamente EVO).

PROCEDIMENTO:
Tagliare il coniglio in pezzi, lavarlo, salarlo e lasciarlo gocciolare in uno scolapasta. In una pentola capiente, far soffriggere la cipolla  e l'aglio con l'olio. Aggiungere il coniglio e lasciarlo rosolare. Unire il vino il vino e lasciarlo sfumare. Aggiungere il pomodoro pelato e tutte le erbe e gli aromi nella quantità desiderata. Lasciar cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e mezza. Correggere di sale se necessario.
Nel frattempo, cuocere la polenta seguendo le istruzioni della confezione. Condire con abbondante parmigiano e pepe. (Se graditi, mischiare dei cubetti di formaggio a piacimento). Porre la polenta negli stampi per timballi monoporzione precedentemente imburrati.
Servire accompagnando i timballi con il sugo del coniglio e alcuni pezzettini di carne!
BUON APPETITO!


5 commenti:

Sciabby ha detto...

No vabbé......lacrimuccia!!!!!!! Bellissima introduzione....grazie x le bella parole, x la sfiziosissima ricetta e x partecipare !!!! :)

Fabipasticcio ha detto...

Se non sentite gli applausi per voi e per Marcella...son le vostre casse che non funzionano! Potrei adorare il coniglio che non amo affatto se me lo cucinaste così! Troppo avanti gals, troppo avanti! ♥

Isix ha detto...

Splendida ricetta! Complimenti per il post e per l'elogio della cucina fatta con amore.

Emanuela ha detto...

Questa è la ricetta ideale per la mia mamma che ama cucinare il coniglio!
Quasi quasi gliela mando per mail!

Maria Luisa ha detto...

Adoro il coniglio abbinato alla polenta! Ottimo!:-)