Etichette

mercoledì 30 gennaio 2013

BIGNE' SALATI CON CREMA ALLE ERBE E SALMONE

In ritardo, come al solito, postiamo questa squisita ricetta con la quale abbiamo partecipato alla strepitosa e molto utile iniziativa delle RIFATTE NATALIZIE di cui già vi avevamo parlato (su questo sito potete scaricare il RICETTARIO, mentre qui troverete tutti gli aggiornamenti, le iniziative e gli eventi delle ricette delle RIFATTE SENZA GLUTINE). Questi bignè sono adatti a tutte le occasioni e non sono poi così difficili da fare!


Ingredienti: (per circa 30 bignè)
150 gr Farina Bi-Aglut da 500 gr
100 gr di burro
150 ml di acqua
4 uova
un pizzico di sale
mezzo cucchiaino di lievito
glassa di aceto balsamico


Per il ripieno:
300 gr di stracchino o formaggio tipo philadelphia
150 gr di salmone affumicato
erbe varie: finocchietto, rucola, erba cipollina.
pepe

Procedimento:
In una tegame antiaderente  mettere acqua, burro e un pizzico di sale. Non appena il burro sarà sciolto aggiungere la farina con il lievito precedentemente setacciati. Aiutarsi con una frusta o mestolo di legno per amalgamare bene il composto. Questo sarà subito pronto non appena si staccherà facilmente dalle pareti del tegame e diventerà un tutt’uno. Lasciare raffreddare. Dopo aggiungere uno per volta le uova impastando con le mani. Non appena il composto sarà pronto mettere l’impasto in una sac à poche.  Foderare una teglia con della carta forno e creare dei ciuffetti/ delle piramidi  con l’impasto della sac à poche. Mettere in forno a 180° per circa 20 minuti.
In una terrina versare lo stracchino, il salmone tagliato a pezzettini e le erbe tritate. Amalgamare per bene e aggiungere del pepe. Non appena i bignè saranno pronti e ben freddi riempirli con la crema di erbe e salmone. Infine decorare con della glassa di aceto balsamico. 

7 commenti:

Anna Lisa ha detto...

Ma che meraviglia ragazze! Io con i bignè non ho un buon rapporto...almeno le ultime prove non erano un granché ma ci devo riprovare perché li adoro!
Salati poi...

Marilena ha detto...

Buoni, potrebbero essere usati anche per il profitterol!!!e poi la bi-aglut si ha sempre a casa :)Brave spuntineeee

Elena ha detto...

Anna Lisa abbiamo qualcosa in comune...anche a per me sono di difficile riuscita. Escludendo la fortuna della principiante, dopo la prima volta non sono mai venuti bene. Mi piacciono assai, con tutte quelle cremine gustose, mmm...

fantasie ha detto...

Io li faccio facilmente anche con la farina di riso... secondo me il segreto è farli cuocere bene dentro al forno, altrimenti vengono gommosi!

Giulia Boscolo ha detto...

ma che belliii!!!

spuntiespuntini senza glutine ha detto...

Grazie care...e poi lo stesso impasto va bene anche per farli fritti...;-)

Fabipasticcio ha detto...

Sto applaudendo con l'acquolina in bocca, bravissime! Devo provarla a fare 'sta benedetta pasta choux...Ve lo ripeto bellissime e bravissime ♥