Etichette

mercoledì 5 dicembre 2012

LASAGNE CON CREMA DI PEPERONI ED EMMENTAL

La pioggia e il freddo sono appena arrivati. Molto probabilmente passeremo direttamente all'inverno rigido. Fino a qualche giorno fa, qui in Sicilia, si faceva il bagno, si facevano lunghe passeggiate ancora con le giacche leggere (qualcuno anche senza giacca). La cosa positiva è che si trovano ancora ortaggi estivi, magari non caricati di ormoni e soprattutto con un sapore deciso. Camminare per il mercato di Ballarò o per il mercato del Capo è ancora un piacere (anche se lo "spettacolo" è garantito tutto l'anno). In realtà, negli ultimi tempi, noi i mercati li frequentiamo più di notte che di giorno. Il Ballarò e lo storico mercato della Vucciria la sera si trasformano: tantissimi studenti, ragazzi palermitani, ragazzi erasmus o stranieri che studiano a Palermo, si ritrovano tra le strade dei due mercati storici per bere una birra o qualche alcolico a bassissimo prezzo. Ovviamente non mancano le bancarelle con il cibo da strada, ipercalorico ma delizioso (e forse non proprio a norma per quel che riguarda l'igiene). Una delle cose che ci piace di più di Palermo è la capacità di reinventarsi, di essere sempre viva e di fare sempre "vucciria".
Ogni tanto ci tocca tornare a casa però, dove le mamme ci aspettano con pietanze deliziose ( e per la maggior parte delle volte ipercaloriche).
Sta volta tocca alle lasagne con crema di peperoni ed emmental!
INGREDIENTI:
(per 6 persone)
15 peperoni rossi e gialli (di media grandezza);
600g di lasagne senza glutine;
150 g di emmental a fette;
1/2 cipolla;
parmigiano;
sale e pepe e noce moscata;
besciamella (per 1 lt 100g farina senza glutine, 100g burro, 1lt di latte).
PROCEDIMENTO:
Lavare e tagliare in pezzi i peperoni privandoli dei semi e delle parti bianche. Far cuocere in tegame con la cipolla, l'olio e il sale. Nel frattempo preparare la besciamella: far sciogliere il burro e togliere dal fuoco (attenzione a non farlo bollire!) e aggiungere la farina mescolando in modo tale da eliminare i grumi e ottenere una crema liscia. Aggiungere il latte, sale, pepe e noce moscata. Far cuocere a fiamma bassa finchè non si sarà addensata. Una volta cotti, porre nel passa-verdure in modo tale da eliminare la buccia. Ne verrà fuori una salsa di peperoni. Correggere con sale e pepe. Aggiungere la besciamella.
In una teglia versare un po' della crema di peperoni e besciamella, disporre le lasagne crude, versare ancora della crema, una manciata di parmigiano e l'emmental a fette. Continuerete così fino a che non si saranno esauriti gli ingredienti. Porre in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (finchè le lasagne non si gonfieranno un po').
Un tocco di golosità estivo è l'aggiunta di melanzane fritte!

BUON APPETITO!

2 commenti:

La Gaia Celiaca ha detto...

che bello avere una mamma che ci fa trovare delle bontà simili! a mia mamma non piace cucinare, e talvolta sono io che porto le cose a lei...

hanno un bellissimo colore, mi ricordano la pasta di elena che facemmo per le rifatte.

brave!

Sonia ha detto...

io durante l'università abitavo in via Perez a due passi da Ballarò che conoscevo a menadito perchè ci facevo la spesa, ma ai tempi miei c'era il deserto la notte, i tempi mi sa che sono cambiati e la vuccirià che si fa si è evoluta e diversificata ;-))
queste lasagne sono originali e sfiziose, bravissime le mamme!! bacioni a voi sorelle Dukan :--XX