Etichette

venerdì 30 marzo 2012

RAVIOLI ZUCCA E ASPARAGI

Prese da una irrefrenabile ispirazione e grazie agli asparagi di papà Peppe e alla zucca di mamma Barnaba, ecco a voi questa delicata ed eccezionale creazione...!!!
La ricetta per l'impasto dei ravioli la trovate qui, con solo l'aggiunta della crema di asparagi (che vi spiegheremo più avanti) ed invece di creare le "busiate" fare delle mezze lune (sarebbe stato anche bello creare dei cappelletti ma ci voleva più tempo!!)
*Questa ricetta può essere un utile suggerimento per il menù pasquale!




INGREDIENTI (per 4 persone)
Per il ripieno:
400 gr di zucca
2 patate grandi bollite e schiacciate
4 cucchiai di parmigiano
sale, pepe, noce moscata

PROCEDIMENTO
In un tegame mettere la zucca pulita e tagliata a pezzi medi, con un po' d'acqua e sale. Lasciare cuocere e "spappolare" per almeno 20 minuti. Quando è quasi cotta, raccogliere un po' dell'acqua della zucca e mettere da parte. Continuare a rendere la zucca una purea e fare asciugare l'acqua. Appena pronto, fare raffreddare per bene ed aggiungere patate, noce moscata, parmigiano, amalgamando il tutto (con le mani!!), aggiustare di sale e pepe. Stendere la pasta con "la nonna papera", creare e riempire i ravioli nella forma che preferite. Noi abbiamo fatto il tutto con una rotella dentata e creato delle mezze lune.

INGREDIENTI Per le creme di ASPARAGI e ZUCCA
500 gr di zucca (già pulita e a pezzi)
25 cl di panna da cucina consentita
sale, pepe, rosmarino
cipolla (poca)
olio

300 gr di asparagi
25 cl di panna da cucina consentita
sale, pepe
cipolla (poca)
olio

PREPARAZIONE
Mettere la zucca tagliata a pezzi in un tegame con un po' d'acqua e sale. Lasciare cuocere finchè non  sarà ben cotta e facile da schiacciare. Far asciugare per bene l'acqua ( o toglierla con un mestolo) ed aggiungere olio, cipolla, pepe e lasciare cuocere per altri 15 minuti. Aggiungere la panna.
Bollire gli asparagi e frullare. In un altro tegame mettere olio, cipolla e lasciare rosolare per pochissimi minuti...
Aggiungere il frullato di asparagi e la panna. Lasciare cuocere per qualche minuto.

PRESENTAZIONE PIATTO

Dunque, noi abbiamo optato per un assaggio con tre salse diverse ovvero con crema di zucca, di asparagi e burro e salvia (ogni variante accompagnata con lo speck saltato in padella e parmigiano). Alla fine però abbiamo provato ad unire la salsa di asparagi a quella di zucca ed era ottima...Ricordate di spolverizzare il tutto con del parmigiano!!!

10 commenti:

Anna Lisa ha detto...

Zucca e asparagi, autunno e primavera: ma che meraviglia!
Brave ragazze :)

il cucchiaio magico ha detto...

...e se anzichè suggerirli per il menù di pasqua te li ordino direttamente? sono sicura che sono deliziosi. Baci

cristina ha detto...

sempre più brave le mie donneeeeee!! buoooooniiiii!! <3

Isix ha detto...

Che delizia!
ma soprattutto che brava!
complimenti!
mi scrivo questa ricetta e la proveró uno dei tanti giorniin cui mi sveglio con nostalgia d'Italia, anche se dubito che riusciró ad ottenere lo stesso splendido risultato...
;-)

Ecco le Cose che Piacciono a Me ha detto...

Che brave! Ho nel congelatore un po' di zucca e gli asparagi di monte del mio babbo... quasi quasi... Ciao!

Sonia ha detto...

mi piaceee! ma perchè invece di mangiare le solite cose nelle festività non vengono preparate ste delizie!! ne parlerò con chi di dovere! braveeeeeee :-D

La Gaia Celiaca ha detto...

bellissimi questi ravioli, un accostamento insolito ma molto azzeccato, a partire dai bellissimi colori!

buona pasqua, già che ci siamo!

Anna ha detto...

Che bella idea.... mi hanno regalato una zucca pochi giorni fa e mi chiedevo appunto come sfruttarla in modo diverso dai soliti. Bellissimi.... mi sa che copio, copio e poi ancora copio :)
Bravissime spuntine :)))

... e naturalmente, buona Pasqua!

Micol ha detto...

Che belli questi ravioli!!

Ciao ragazze!! buona Pasqua!! :)

obat kencing manis alami ha detto...

wow very awesome >>
""Absence diminishes mediocre passions and increases great ones, as the wind extinguishes candles and fans fires.