Etichette

mercoledì 8 febbraio 2012

POLLO CON CIPOLLINE E FUNGHI PER IL FREDDO SICILIANO

Voi non ci crederete, ma anche in Sicilia ogni tanto fa freddo. Il freddo nostro però è diverso perchè non è pungente è, come dire, dispettoso:arriva quando meno te l'aspetti e soprattutto accompagnato da quel venticello che, come si dice da noi, "taglia la faccia". E' dispettoso perchè se ieri c'erano 17° e sei arrivata tutta sudata alla prima fermata di bus o metro, oggi stai sicura che la temperatura è scesa di almeno 10°. Tutto sommato, i 7 gradi non sono poi così pochi, ma noi siciliani non ci accontentiamo mai, anzi, a dire la verità ci dividiamo in due gruppi. Il primo gruppo è quello dei "figli dei fiori" (chiamiamoli così) eternamente desiderosi di primavera e di caldo, rompono per qualche giorno di freddo e si vestono come se dovessero partire per Mosca. Poi c'è l'altro gruppo, amante del freddo, invidioso della bufera di neve del nord, e si chiama la neve, proprio la desidera, talvolta se la immagina e scrive su facebook "viva la neve" anche se sono scese quattro "palline" di grandine!Evvabbè, tutto questo per dire che questo pollo è stato "inventato" per evitare di mangiare le solite cose tristi e fredde, ma anche per evitare di mangiare il solito minestrone (che riscalda per davvero). Noi in che gruppo ci collochiamo?quello delle golose, per cui qualsiasi temperatura va bene...purchè ci sia qualcosa di buono da mangiare!
INGREDIENTI:
(per 4 persone)
4 fusi di pollo (ma se sono piccolini calcolare qualcuno in più);
1 vasetto di yogurt bianco magro (controllare che sia senza glutine);
una manciata di cipolline sotto aceto;
funghi (non li abbiamo pesati, ma più o meno 1/2 vaschetta di pleurotus);
1/2 cipolla tritata (anche una se medio-piccola);
olio d'oliva;
paprika, pepe, sale, salsa di soia senza glutine.
PROCEDIMENTO:
In una ciotola porre i fusi di pollo e ricoprire con lo yogurt, mescolare un po' e lasciare per mezz'ora circa.
In un tegame ampio far soffriggere la cipolla in olio e aggiungere le cipolline e i funghi tagliati a pezzetti. Aggiungere il pollo (compreso lo yogurt), salare e condire con paprika, pepe e salsa di soia secondo il gusto (eventualmente a fine cottura aggiungerne dell'altra).
Coprire con un coperchio e lasciar cuocere per circa 20 minuti, togliere il coperchio e far cuocere per altri dieci minuti!
Servire con un contorno tipo rucola, insalatina, valeriana.
BUON APPETITO!

5 commenti:

Anna Lisa ha detto...

Questo pollo mi ispira, adoro tutti gli ingredienti. Andate tranquille con lo yogurt bianco, non contiene mai glutine al contrario di quelli alla frutta ;)

Micol ha detto...

Anch'io voglio far parte del vostro gruppo!! Sono una golosona!! :D
Mi piace molto il vostro pollo!!! ;)
Ciao!!

il cucchiaio magico ha detto...

per quanto riguarda il freddo sono io che sto soffiando e agitando il ventaglio per mandartene un po, nn mi sembra giusto che io stò qui a sbattere i denti e tu no! Però mi consolerei volentieri con questo tuo pollo che sembra davvero invitante. Baci

La Gaia Celiaca ha detto...

si è proprio vero si vede benissimo da questo blog che siete del gran golosone!
e questo ottimo pollo non smentisce la vostra buona tradizione :-)

Sonia ha detto...

si ma se andremo a vivere vicini vicini e vi presentatate con un fusello di pollo me la faccio sotto dalle risate! non meno di tre plis... :-)) quando ero all'uni me lo sognavo di mangiare bene come voi! brave continuate così e aiutatemi a riscattarmi da quegli anni sacrificanti :-)) bacioni :-X