Etichette

mercoledì 9 marzo 2011

TORTA DI CAROTE E MELE CARAMELLATE

Con questa torta partecipiamo al contest di "Senza glutine per tutti i gusti" sul tema della fortuna.
Potrà sembrare una ricetta banale, ma per noi ha un significato unico. Ritrovandoci a vivere sotto lo stesso tetto e a convivere con la celiachia abbiamo inaugurato la nostra "vita insieme", cinque anni fa, proprio con questo dolce. 
E' da quella merenda che è iniziato il nostro legame speciale, nonchè il periodo più bello della nostra vita, che nella cucina ha trovato la sua cornice perfetta. La fortuna di questo piatto non è quindi nella sua buona riuscita (che è comunque assicurata!!!) ma nel legame che da quel momento in poi ci ha UNITE.
Abbiamo approfittato della giornata internazionale della donna per gustare questa torta, l'abbiamo dunque decorata con un rametto di mimosa che vogliamo regalare anche a tutte voi!!!

INGREDIENTI:
400g carote grattugiate;
300g zucchero;
3 uova;
300g farina senza glutine (noi abbiamo usato 100g mix per dolci schar e 200g farina bi-aglut);
3/4 bicchiere di olio di semi(o mezzo d'oliva);
1 bustina di lievito consentito;
latte (se necessario);
2 mele e un po' di zucchero per caramellare;
un pizzico di sale.

PROCEDIMENTO:
Pelare, lavare e grattugiare le carote. Metterle a scolare.
In una terrina sbattere con una frusta le uova intere e aggiungere a pioggia lo zucchero. Lavorare il tutto finchè l'impasto non risulti leggermente spumoso. Aggiungere poco per volta la farina e lavorare fino a rendere cremoso l'impasto, aggiungere l'olio a filo. Quando l'impasto risulterà omogeneo unire il lievito, un pizzico di sale e infine le carote. Se il composto dovesse risultare un po' troppo asciutto aggiungere il latte necessario.
Rivestire una teglia con della carta da forno. Cospargere la base con lo zucchero e disporre le mele che avrete precedentemente sbucciato e tagliato a rondelle.
Aggiungere il composto e infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.
Una volta cotta. girare la torta in modo tale che le mele caramellate risultino all'apice della torta.
Sbizzarritevi con le decorazioni.

BUON APPETITO!

























5 commenti:

Tinny ha detto...

Bè, la cucina ed il buon cibo rappresentano un momento di vita, un legame intenso e particolare. Questa ricetta è ancora più buona proprio per quello che significa per tutte voi.

Sonia ha detto...

bravissime ragazze :)
buona serata
ciao :D

La Gaia Celiaca ha detto...

questa torta è di quelle che piacciono a me, la vedo già!
corro a segnarmi la ricetta...

Anna Lisa ha detto...

Grazie, è bellissima come la storia che la accompagna. Son contenta che l'abbiate scelta per il mio contest.
Buona fortuna e se vi va partecipate con altre ricette!

La Gaia Celiaca ha detto...

o che bontà!
adoro questo tipo di torte alla frutta!!!!

e poi mi è piaciuta molto la vostra storia!