Etichette

giovedì 27 gennaio 2011

CALZONCELLI FRITTI

Se il sabato sera non avete voglia della solita pizza, questa ricetta è l'alternativa perfetta!!!!!!!
L'impasto è veloce e facile da preparare e per il ripieno potete sbizzarrirvi provando tutti gli accostamenti più succulenti!! Nonostante per questo tipo di preparazione sia generalmente possibile la cottura al forno, per questa ricetta (e per i palati più golosi) è fortemente consigliata la frittura!!


INGREDIENTI:
(per circa 20 calzoncelli)

Per l'impasto:
500g di farina Bi-aglut (confezione da 1/2 kg)
12,5 g lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
50 ml olio d'oliva
sale 
acqua tiepida q.b.
una bottiglia di olio di semi per friggere

Per il ripieno:
In questo caso è stato utilizzato un panetto di mozzarella per pizza tagliata a dadini (400g circa) e circa 500g di pomodori pelati leggermente cotti in tegame con cipolla e origano e sale q.b.(cercare di far evaporare l'acqua in eccesso). 

Distribuire la farina con un pizzico di sale su un piano formando una fontana. 
Al centro sbriciolare il lievito, aggiungere un po' di acqua con lo zucchero, facendo sciogliere il lievito con le mani. 
Impastare energicamente la farina e il lievito con acqua e olio cercando di formare  poco per volta una palla che raccolga tutti gli ingredienti. Lavorare finchè l'impasto non risulterà al tatto non troppo secco ma nemmeno troppo molle (aggiungete quindi l'acqua poco per volta).
Avvolgere l'impasto in un canovaccio inumidito. Tagliare dall'impasto un pezzo per volta che lavorerete con la macchina per la pasta. Formare delle sfoglie non troppo sottili e tagliatele a quadrati.
Disporre al centro della sfoglia il ripieno, richiudere tagliando a mezza luna con la rotella dentata (cercare di far uscire l'aria dal calzoncello).
Far riscaldare l'olio in un tegame e friggere i calzoni finchè non saranno dorati.
Buona abbuffata!!!!!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ma questi calzoncelli si possono conservare, magari in frigo? perchè sono il solo in famiglia ad essere celiaco e 20 calzoncelli non ce la farò mai a mangiarli tutti

spunti&spuntini senza glutine ha detto...

certo che puoi conservarli in frigo!! certo non per settimane!! ma non penso proprio che resisterai...

Anonimo ha detto...

puoi sempre congelarli... :)