Etichette

venerdì 24 giugno 2016

PASSATO DI LENTICCHIE AL FINOCCHIETTO CON POLPO grigliato

L'idea di realizzare questo piatto è venuta per caso, per questo motivo non troverete le dosi esatte.

In realtà si può realizzare in versione finger food o come secondo piatto, tutto dipende dalle dimensioni.


Una versione molto simile di questo piatto la troverete nel libro 
con delle crespelle senza glutine.





INGREDIENTI

lenticchie secche
qualche ciuffetto di finocchietto selvatico
1 polpo
sale
olio EVO
pepe
limone

PROCEDIMENTO

Mettere in ammollo le lenticchie per 2 ore. Porle in una pentola e farle cuocere a fuoco lento in poca acqua (devono essere leggermente ricoperte) con l'aggiunta di una presa di sale e qualche ciuffetto di finocchietto.

Tenere sotto controllo le lenticchie affinché si cuociano senza attaccarsi al fondo. Sarà necessario aggiungere poco per volta un po' di acqua calda.
Una volta cotte frullatele per ottenere una consistenza cremosa.

Pulire il polpo e fatelo cuocere in acqua bollente per circa 15 minuti.
Sgocciolatelo, separate la testa e tagliate i tentacoli.
I buongustai veri mangiano soprattutto la testa. In questo caso utilizzeremo solo i tentacoli.
Mettetelo a macerare in olio, limone e pepe.
Riscaldare la piastra o una padella antiaderente e grigliare i tentacoli.

Versare il passato di lenticchie nei piatti (o nella versione finger food in ciotoline o bicchierini), unire il polpo e guarnite con un ciuffetto di finocchietto.
Qualche goccia d'olio e...servite!

ps: nella versione finger food può essere servito freddo!

Con questa ricetta partecipiamo al 100%GLUTEN FREE (fri)DAY



Questa ricetta è una libera interpretazione di una ricetta degli Chef Peraino dell'Hotel Tannure di San Vito Lo Capo.

1 commento:

La Cassata Celiaca ha detto...

haute cuisine!!!! bello il libro :-D lol!