Etichette

lunedì 11 febbraio 2013

GATEAU CON VERDURE AL CURRY E FUNGHI

Può succedere, ogni tanto, che dalla dispensa più vuota scaturiscano le ricette migliori. E' il caso di questo gateau, nato per caso in uno di quei momenti di panico in cui si pensa alla cena e ci si accorge alle sette di sera che non si ha nulla da mangiare. Il brutto tempo di questi giorni di certo non ci sprona a fare la spesa, tuttavia la sera in cui abbiamo mangiato questo piatto eravamo intenzionate ad uscire (sì, ogni tanto anche noi ci togliamo le pantofole!) e quindi avevamo bisogno di mettere nello stomaco qualcosa che si mangiasse velocemente e che, nello stesso tempo, contribuisse a non farci subire le conseguenze di qualche bicchiere di troppo (è nota la proprietà "assorbente" delle patate!). Per fortuna non siamo delle bevitrici incallite ma, a proposito di bevande, vi consigliamo di accompagnare questo secondo con un bel bicchiere di vino rosso :)









INGREDIENTI:

2 kg di patate lesse e schiacciate
1 uovo
1 mazzetto di bietole
cavolo cappuccio
150 gr di funghi champignon
100 gr di fesa di tacchino (salume) senza glutine
80 gr di parmigiano
100 gr. scamorza affumicata a fettine
100 gr di pangrattato "sicilia a tavola"
sale, pepe, noce moscata, curry
1 spicchio d'aglio, mezza cipolla
una noce di burro

PROCEDIMENTO

Dopo aver bollito e schiacciato le patate con uno schiaccia patate, aggiungere l'uovo e la noce di burro, condire con sale, pepe, parmigiano, curry e noce moscata. Amalgamare il tutto. In una padella mettere uno spicchio di aglio, la cipolla, una po' di burro, far rosolare e versare le bietole e il cavolo precedentemente lavati e tagliati. Aggiungere curry, pepe e sale e far cuocere. In un'altra padella mettere un po' di olio, uno spicchio di aglio e i funghi tagliati sottili.
Far saltare per 5 minuti e aggiungere sale e pepe. Rivestire una teglia con della carta da forno; versare una piccola quantità di pangrattato sul fondo e aggiungervi metà del composto di patate. Per ottenere una superficie liscia e compatta spalmate il composto con le mani (inumiditele con acqua o latte per evitare che si attacchi alle dita).
Distribuirvi sopra le verdure saltate, i funghi, la fesa, la scamorza e il parmigiano. Aggiungere l'altra metà del composto e versarvi un altro strato di pangrattato e parmigiano. Mettere in forno a 200 gradi per mezzora. A fine cottura azionate per qualche minuto il grill e infine spegnete il forno, lasciate riposare  e servite.

3 commenti:

Sonia ha detto...

delle vere gourmet le nostre spuntine! braverrime, baci baci :-X

Anonimo ha detto...

[url=http://aluejxfttk.com]ODVoHLBfruk[/url] , xqYSIZ - http://pyfnknfrtw.com

Elena ha detto...

Mitiche, altro che cenetta arrangiata! Avete scelto un piatto elaborato e l'aspetto è davvero invitante. Siete diventate delle signorinelle da sposare, perfette anche in cucina!