Etichette

venerdì 18 gennaio 2013

Pizza con Patate

In queste ultime settimane a casa Spuntiespuntini, si pensa poco alla cucina, oberate da mille impegni ma soprattutto dall'imponente lavoro che si sta portando avanti per "le tesi". Si, perchè tra un mese circa cinque delle sei abitanti di casa spuntini conseguiranno la laurea, chi la prima chi la seconda conta poco. L'aria che si respira in questa casa è molto spesso carica di ansie, pianti, deliri, ma come al solito non perdiamo occasione per concederci qualche minuto di "goliardia" attorno alla tavola. Tuttavia i nostri pasti risultano al momento alquanto tristi (minestre e verdure).
Presa da un irrefrenabile voglia di pizza, da qualche ora libera e approfittando delle offerte Lidl sui prodotti Fibrepan la nostra Valentina ci ha dedicato questa fantastica pizza! E' stata la prima volta che abbiamo utilizzato questa farina che somiglia molto al mix per pizze della Coop. Il risultato è stato fantastico!




INGREDIENTI:

250 gr di farina Fibrepan
15 gr di lievito di birra
200 gr di acqua
2 cucchiai di olio
mezzo cucchiaino di zucchero
sale, pepe
4 patate medie
1 cipolla
rosmarino
(per chi lo gradisce potete anche mettere la scamorza affumicata)

PROCEDIMENTO

Sciogliere nell'acqua tiepida il lievito con mezzo cucchiaino di zucchero. Versare la farina in un recipiente capiente, aggiungere il sale e iniziare ad impastare versando poco per volta  l'acqua con il lievito sciolto. (continuare finché l'impasto non assorbe l'acqua). Aggiungere anche i cucchiai di olio e continuare ad impastare finché l'impasto non risulterà compatto ma non troppo asciutto.
Stendere l'impasto all'interno di teglie per pizza, aiutandosi con le mani unte d'olio. Bucherellare l'impasto con una forchetta. Coprire e lasciare lievitare per circa 35 minuti.
Nel frattempo tagliare a fette molto sottili le patate e le cipolle.
Trascorso il tempo della lievitazione, mettere la pizza in forno a 170° per circa 10 minuti. Dopo, coprire la pizza con le patate a fette, le cipolle, il sale, il pepe e il rosmarino. Ungere con olio, non abbondante. 
Cuocere il tutto per circa 25 minuti. Se volete, aggiungere alla fine, fette di scamorza affumicata. 
BUON APPETITO!!

3 commenti:

Sonia ha detto...

oh come vi capisco! ma vi giuro che allo stato attuale farei a cambio con voi...non so da voi, ma io feci l'esame di laurea di fronte a 300 persone circa, mai fatto un esame plubblico prima di allora...ero morta, avrei dato tutto per evitarlo perchè soffro di ansia da prestazione, ma finito quello camminavo 3 metri sopra il marciapiede, come se avessi perso 10kg, e mi sono resa conto che è una mala fesseria!! quindi vi dico, no pianti, no deliri, ma freddezza....
detto questo me lo merito un bel pezzo di pizza che ha un aspetto mitico!! in bocca al lupo a tutte voi, bacioni :-X

Maria Luisa ha detto...

Mi hai fatto tornare in mente gli anni dell'università! E' una grande soddisfazione la discussione della tesi, quindi in bocca al lupo a tutti, andrà benissimo! Poi.... la tua pizza... quella con le patate è tra le mie preferite e la tua ha proprio un ottimo aspetto! baci

Anonimo ha detto...

ma se si volesse congelare consigliate di congelare l'impasto crudo o la base già cotta?? grazie^-^