Etichette

sabato 17 dicembre 2011

POLPETTONE DI VITELLO CON CARCIOFI E SPECK

Da un po' di tempo sembra che la "mania" del blog abbia colpito anche le nostre famiglie. E' un fenomeno strano da raccontare. All'inizio non capivano bene nè il significato nè  tantomeno il funzionamento di questo nostro diario virtuale. I nostri genitori sono arrivati al punto di detestarci tutte le volte che, tornate a casa, nonostante il pranzo pronto, restavamo in piedi a gironzolare intorno al tavolo con il tentativo di scattare delle foto più o meno decenti. Ora le nostre mamme, quando torniamo a casa, ci chiedono in continuazione come va il blog, se le cose che prepariamo in famiglia possiamo pubblicarle...insomma è un divertimento per tutti!Questo polpettone prende spunto da quello di Carla, cuoca sopraffina, moglie di un celiaco e mamma di Vale...nessuno meglio di lei può saperne di gluten free!Ottima idea per le feste che, ohmamma, sono già arrivate!!!

INGREDIENTI:
(per 10 persone)
500g carne macinata di vitello;
15 carciofi circa;
25 fettine di speck;
300g scamorza affumicata;
2 uova;
parmigiano grattugiato;
pangrattato;
latte;
prezzemolo;
aglio;
sale e pepe.

PROCEDIMENTO:
Pulire i carciofi fino al cuore, privarli della "barba", tagliarli a fettine e metterli in acqua e limone per una mezz'ora. In una terrina porre la carne macinata, aggiugere le uova, una manciata di parmigiano e di pangrattato, sale, pepe, prezzemolo e aglio sminuzzato. Impastare tutto con le mani (se necessario aggiungere qualche goccia di latte). In una padella far saltare i cuori di carciofo ben sgocciolati con uno spicchio d'aglio e olio. Ungere con olio uno stampo da plumcake e ricoprirlo con lo speck in modo da non lasciare spazi. Aggiungere metà del tritato sul fondo dello stampo. Ricoprire con scamorza e carciofi. Coprire con un altro strato di carne e il rimanente speck.
Coprire con carta d' alluminio e infornare per 20 minuti a 180°. Togliere la carta e far gratinare per 10 minuti.

BUON APPETITO!

6 commenti:

Tinny ha detto...

Davvero buono, non l'ho mai fatto così ricco. Generalmente i miei polpettoni sono a base di fagiolini tristi...ma molto buoni, però. Un abbraccio.

fantasie ha detto...

La sa lunga Carla! ;)

spuntiespuntini senza glutine ha detto...

eh....si!!!

Sonia ha detto...

whawwwww!!! buona domenica fanciulle e bacioni .X

La Gaia Celiaca ha detto...

ma questo non è un polpettone, è quasi una terrina, una cosa saporitissima e assai buona!

se non ci si rilegge prima, tantissimi auguri!

Elena ha detto...

Che bell'idea! Brave, complimenti anche alle mamme e alle amiche :))). Tanti auguri ragazze!