Etichette

lunedì 9 febbraio 2015

Caccavella con crema di baccalà e broccoletti per il contest "La vita è più bella se cucini la Caccavella"

Finalmente ce l'abbiamo fatta!!

Con questa ricetta partecipiamo al contest del blogcompleanno della nostra amica Marcella di
"CELIACA PER AMORE"




Il contest, dal titolo "La vita è bella se cucini la caccavella", prevede la realizzazione di una ricetta con le Caccavelle della Fabbrica della pasta  senza glutine di Gragnano

La nostra ricetta è abbastanza semplice fatta con ingredienti di stagione. Speriamo vi piaccia. A noi è piaciuta molto nonostante fosse la prima volta che realizzassimo questa ricetta.





INGREDIENTI (4 caccavelle)

4 caccavelle
3 pezzi di baccalà
400 g di broccoletti 
4 pomodorini
1 patata media
100 g di provoletta dolce
2 spicchi d'aglio
cipolla q.b.
bacche di ginepro
coriandolo
foglia alloro
pepe grani
sale
olio evo q.b. 

PROCEDIMENTO

In un tegamino versate dell'acqua, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e spremuti, uno spicchio d'aglio, la patata pelata e tagliata a pezzi, grani di pepe, foglia di alloro, ginepro e coriandolo. Non appena l'acqua raggiunge il bollore aggiungere 1 pezzo di baccalà. Lasciare bollire per circa 20 minuti.
In una padella versare dell'olio, la cipolla a pezzetti, coriandolo, ginepro e gli altri 2 pezzi di baccalà. Lasciare scottare a fiamma bassa per circa 10/15 minuti.
Trascorso questo tempo pulite il baccalà dalle lische, sia quello scottato in olio sia quello bollito. Conservate l'acqua del baccalà bollito.
Versate tutto il baccalà (bollito e scottato) nella padella dove lo avete scottato in precedenza e scottatelo per un paio di minuti . Poi versatelo nel tritatutto/mixer con 2 mestoli della sua acqua di cottura e la patata bollita. Frullate finchè non diventerà una purea.
Nel frattempo lavate i broccoletti e gettateli in acqua bollente salata. Trascorsi 15 minuti se si infilzano con una forchetta scolateli. Nella padella dove avete scottato il baccalà, versate un altro po' d'olio e saltate i broccoletti per alcuni minuti con 1 spicchio d'aglio. Una parte dei broccoletti tagliateli a tocchetti e la restante parte frullatela.
Cuocete le caccavelle nell'acqua di cottura del baccalà, alla quale avrete aggiunto dell'acqua di cottura dei broccoletti. Cuocete fino a cottura.
Distribuite i broccoletti frullati sul fondo di una pirofila, adagiate le caccavelle, riempitele con la crema di baccalà unita ai pezzetti di broccoletti saltati e la provoletta. Adagiare una fettina di provoletta su ogni caccavella o del pecorino romano. Metter in forno per far dorare.