Etichette

venerdì 21 febbraio 2014

Carciofi e patate alle erbe


Questa strepitosa iniziativa sta coinvolgendo sempre più persone appassionate di cucina, le quali decidono di provare a sperimentarsi nella cucina gluten-free, mostrando anche quanto sia facile e non dispendioso, in termini di tempo e soldi, vivere una vita gluten-free.
Questa semplice ricetta che abbiamo preparato per voi è fatta con solo ingredienti naturalmente privi di glutine (carciofi e patate) e un po' di pangrattato che si potrebbe tuttavia non utilizzare; ma se davvero ci tenete, e se avete un ospite celiaco a cena, reperite del pane gf in un qualsiasi supermercato! E' davvero semplice.



INGREDIENTI:

7 patate grandi
7 carciofi
4 cucchiai di pangrattato senza glutine
3 cucchiai di grana padano
2 cucchiai di pecorino romano
trito di erbe e aglio: 1 spicchio di aglio, salvia, rosmarino e timo

PROCEDIMENTO

Tagliare a fette le patate. Privare i carciofi delle foglie e conservare solo il cuore con le foglioline più tenere, tagliarli a fette e gettare in una ciotola con acqua fredda e mezzo limone spremuto.
Preparare il trito di erbe e aglio. Mischiare il pangrattato con i due formaggi e il trito di erbe. Aggiungere un po' di sale.
In una teglia antiaderente disporre sul fondo un po' del mix di erbe, pangrattato e formaggi, poi continuare con le patate e i carciofi, un po' di sale e pepe e continuare formando altri strati, finché gli ingredienti non saranno finiti. Cospargere il tutto con un bel po' d'olio evo, coprire con carta alluminio e riporre in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. A metà cottura togliere la carta argentata perché così si colorano un po'.

Buon Appetito!

venerdì 14 febbraio 2014

BUON SAN VALENTINO e Buon Gluten Free (fri)DAY

EHI....ma oggi finalmente è SAN VALENTINO!!!
AUGURI a tutte le Valentine e i Valentini e a tutti gli innnamorati. 
Questi cuori li dedichiamo a voi, a noi e a tutti coloro che si amano e si vogliono bene.
Con questa ricetta vi ricordiamo anche che partecipiamo al GLUTEN FREE (fri)DAY dedicato al cioccolato. Inoltre vi ricordiamo di scaricare il PDF di San Valentino"CON AMORE SENZA GLUTINE". 







INGREDIENTI 
6 uova
300 gr di farina bi-aglut
300 gr di zucchero
150 di burro
150 di cacao
400 ml di latte 
1 e 1/2 bustina di lievito per dolci

Per prima cosa montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. A parte frullare i tuorli con lo zucchero, finchè non si formerà una cremina gialla. Aggiungere il burro molto morbido, poi la miscela di farina e cacao poco per volta. Se l'impasto diventa duro mentre aggiugete la miscela di polveri aggiungete il latte. Alla fine incorporare le chiare e il lievito. In forno per 25 minuti a 180°.

Dopo aver dato la forma a cuore con una formina in alluminio abbiamo preso una siringa senza ago e rimpinzato i cuoricini con marmellata di fragole!!

Per la glassa al cioccolato abbiamo messo in un pentolino 200 gr di cioccolato fondente e 80 gr di burro. Fate sciogliere e lasciare raffreddare per qualche minuto. 

Non appena la glassa risulta tiepida versarla sui cuori e lasciare raffreddare per bene. Per decorare ci siamo servite di semplice pasta di zucchero senza glutine già pronta! Liberate la fantasia.

Dividete un cuore con le persone che più amate...BUON SAN VALENTINO!! 

martedì 11 febbraio 2014

Amatriciana di triglie e asparagi per "UN FUSILLO PER CAPPELLO"


Se ricordate, vi avevamo già parlato della pasta della  FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO, apprezzandola moltissimo soprattutto alcuni formati (fusilloni, calamarata, casarecce, fidanzati capresi). Oggi vi proponiamo questa nuova ricetta con i fusilloni di Gragnano per  festeggiare il compleanno del blog della nostra amica Marcella, "Celiaca per amore", e per partecipare al Contest di Compleanno: "UN FUSILLO PER CAPPELLO". In questo ultimo link trovate tutte le indicazione per partecipare e soprattutto votare le ricette (la nostra!!!). In palio il bellissimo set di terrine in terracotta gentilmente omaggiato dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano.




Noi, pensando alla nostra amica romana e al contest che ci suggeriva accostamenti particolari, abbiamo voluto sperimentare questa amatriciana di triglie fresche fresche e asparagi selvatici di giardino.
Un sughetto dolce e succulento accompagnato da una crema di asparagi leggermente amara: risultato divino.




INGREDIENTI (per 4 persone):

450 gr FUSILLONI
6 triglie medie
6/7 pomodori datterini maturi (i nostri erano abbastanza grandi)
300 gra di asparagi
60 gr di pancetta (tagliata sottile)
1 patata bollita
2 cucchiai di parmigiano
uno spicchio di aglio
un po' di scalogno 
sale, pepe e peperoncino
3 cucchiai di olio evo
1 tazzina di vino bianco

PROCEDIMENTO

Mettete a bollire dell'acqua, versate gli asparagi precedentemente lavati e mondati, e salate. Lasciate bollire per circa 15 minuti. Scolate gli asparagi e conservate la loro acqua di cottura. Frullate gli asparagi con il parmigiano, 2 tazzine di acqua di cottura, la patata bollita e un filo d'olio, fino a creare un composto cremoso. Aggiustate di sale e pepe.

In una padella versate l'olio, lo spicchio di aglio, lo scalogno, la pancetta e le triglie sfilettate.*
Fate rosolare appena e sfumate con una tazzina di vino bianco. Lasciate evaporare per un paio di minuti. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti, sale, pepe, peperoncino. Chiudete con il coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti, finché il pomodoro non sarà cotto.
Alla fine aggiungete qualche cucchiaio di crema di asparagi.

Nel frattempo cuocete la pasta in acqua normale, aggiungendovi un po' di acqua di cottura degli asparagi.
Appena pronta, scolatela e condite con il sugo di triglie e la crema di asparagi.

Per la crema di asparagi regolatevi a vostro gusto.
Per la presentazione del piatto abbiamo creato una piccola coppetta, disponendo due fettine di pancetta su una piccola terrina di alluminio rovesciata e passandola in forno per 15 minuti.

*Noi abbiamo sfilettato le triglie, ma se non ci riuscite trovate un gentile pescivendolo che lo faccia per voi. Se volete fare da voi, privatele delle squame e versatele nell'olio della padella. Non appena si saranno dorate, sfumate con il vino, toglietele dalla padella, pulitele, e infine rimettetele nuovamente in padella per continuare con la preparazione.

Buon compleanno al blog di Marcella; buon appetito a voi :)

lunedì 10 febbraio 2014

Aspettando SAN VALENTINO...IL RICETTARIO "CON AMORE SENZA GLUTINE"

Noi e le nostre amiche di GLUTENFREETRAVEL&LIVING " non potevamo non sentire l'arrivo di questa dolcissima festa di San Valentino. Inoltre, conoscendo una certa "Valentina" dovevamo ricordarcelo per forza!! Ed ecco allora che ci siamo volute regalare, e abbiamo voluto regalarvi la nostra terza raccolta di ricette sglutinate più romantica che ci sia!!

Pensando a voi e al vostro San Valentine's Day abbiamo voluto darvi l'opportunità di sperimentare tutte le nostre dolci ricette durante tutta la settimana e potrete condividerle con le amiche di GFT&L con #conamoresenzaglutine.

Per scaricare il ricettario cliccate QUI.

BUON SAN VALENTINO...CON AMORE SENZA GLUTINE!!