Etichette

lunedì 29 aprile 2013

Quello che resta delle arance: PLUMCAKE CACAO e ARANCE

Lo scirocco è arrivato in città e non ha messo fine soltanto all'inverno, c'ha fatti passare all'estate, saltando direttamente la primavera! Adesso ci tocca dire addio alle nostre amate arance (che abbiamo utilizzato in tutti i modi, per esempio così) e dare il benvenuto a tantissima frutta golosa (e soprattutto adatta ai dolci!!) Questo plumcake è stato preparato dalla nostra Vale, vista l'assenza di merendine per la colazione ma è arrivato a malapena alla pausa caffè: delizioso!


INGREDIENTI:
150 gr di farina Bi-Aglut 500gr
25 gr di amido di mais
175 gr di burro morbido
175 gr di zucchero
3 uova
2 cucchiai di cacao
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
30 ml di succo d'arancia
scorza grattugiata di un'arancia
20 ml di latte
cannella
PROCEDIMENTO

Montare il burro con lo zucchero. Unire le uova una per volta. Unire la farina al lievito e un pizzico di sale. Dividere l'impasto in due ciotole. In uno aggiungere il cacao e il latte, amalgamando bene. Nell'altro, aggiungere il succo d'arancia, la scorza e un po' di cannella. Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake, versare prima un impasto e poi l'altro. Mettere in forno per circa 30 min. a 180°. Controllare la cottura con uno stecchino, sfornare a spolverizzare, se gradito, con zucchero a velo.

lunedì 15 aprile 2013

RIFATTE SENZA GLUTINE: "Lo Sfincione Palermitano"

Quanta attesa per questa magnifica ricetta della tradizione palermitana: "il signor Sfincione"!!
Questa allettante proposta delle rifatte di Aprile è della nostra cara amica palermitana sglutinata Stefania, di Cardamomo&co. (a questo indirizzo troverete anche la ricetta dello sfincione)
Prima di cominciare con la ricetta vogliamo ricordarvi che sul blog delle rifatte potete trovare tutte le regole per partecipare all'iniziativa delle "Rifatte senza glutine"



Per la ricetta e la preparazione ci siamo attenute all'originale, come prevede il regolamento, cambiando soltanto un tipo di farina senza glutine, perchè non ne avevamo in casa.
Per il resto, mani letteralmente in pasta, forza di braccia per impastare, ed infine leccarsi le dita per gustare questo fantastico condimento che sovrasta il soffice pan-pizza.
Lo sfincione (o sfinciuni in siciliano), è un prodotto tipico della gastronomia palermitana; il nome deriva dal latino "spongia" (spugna), o dall'arabo "isfag" con il quale si indicava una frittella di pasta. Si tratta di una ricetta che vede come ingrediente cardine il pane-pizza (morbido e lievitato simile ad una spugna) con sopra una salsa a base di pomodoro, acciughe, cipolla, origano e pezzetti di "caciocavallo ragusano". Lo sfincione si può gustare solo a Palermo e dintorni, presso gastronomie, pizzerie e panifici. Ma per coloro i quali volessero assaggiare il vero sfincione originale e verace, per coloro i quali amano scoprire la cucina di strada, basta andare nei pressi di porta Sant'Agata a Palermo. Inoltre molto spesso la stessa pietanza viene venduta dai venditori ambulanti a bordo di motoveicoli a tre ruote ("l'apino"),  che invitano ad assaggiare il loro prodotto gridando ad alta voce o attraverso un altoparlante...
"Sfinciuniiii...uora, uora, lu sfunave, cauru cauru è!!!"....questo invito, molto spesso, è la nostra sveglia la domenica mattina!!!

la prossima ricetta è la torta amaretto dal blog di Gaia





sabato 6 aprile 2013

Ecco a voi lo Spot per Aic Trapani!

Vi avevamo annunciato qualche mese fa, la realizzazione di un video per AIC Trapani, con cui ci siamo trovate bene e abbiamo trovato tanta gentilezza e disponibilità.
È stato difficile cercare di trovare un'idea carina, realizzabile, che trasmettesse un messaggio positivo e che fosse adatto a tutti, grande e piccini..speriamo di esserci riusciti!
Abbiamo realizzato tutto con l'aiuto di professionisti: Giuseppe Massaro, che nella vita fa il graphic designer, ovvero realizza siti web dalla A alla Z, ci sopporta e ci fa tantissimissime foto; Maurizio Schifano, specializzato in motion graphic.
Vogliamo ricevere i vostri commenti, le vostre opinioni, così se ci sarà una seconda volta, potremo migliorarci!
BUONA VISIONE!
P.s. : se vi piace, condividetelo sulle vostre bacheche!