Etichette

martedì 25 settembre 2012

SUA MAESTA' LA CASSATA




Stiamo per tornare a "casuccia" tutte quante insieme....!!!!! Ormai restano questi ultimi giorni di "Cous cous fest" che vedranno impegnate quasi tutte noi, pur se in ambiti diversi. Quest'anno puntiamo su delle belle foto da farvi vedere in allegato ad un bellissimo post...
Comunque, in un breve momento di pausa e di riconciliazione con alcune di noi, ci siamo volute cimentare in quest'"opera" da dedicare al papà celiaco per il suo compleanno, che come al solito si lascia viziare, anzi  ci rimprovera perchè vorrebbe che ciò accadesse più spesso.
Essendo la prima volta è stato difficile assemblare il dolce, infatti qualche piccola imperfezione c'era, ma alla fine siamo rimaste davvero soddisfatte del nostro lavoro...è stata una soddisfazione sia per gli occhi che per la bocca!!!
A voi i giudizi... ;-)

INGREDIENTI
Per il Pan di Spagna:

trovate ingredienti e procedimento qui. Fate in modo che questo pan di spagna venga abbastanza alto in modo da poterne ricavare due dischi. 

Per la pasta reale:
trovate ingredienti e procedimento Qui. Ovviamente dovrete preparare metà della dose riportata nella ricetta del link, aggiungere del colorante verde per alimenti piuttosto che rosso. Quando l'impasto sarà pronto servitevi di fogli di carta da forno e mattarello per stendere la pasta reale, facendo delle sfoglie spesse non più di qualche millimetro.

Per la crema di ricotta:

1 kg di ricotta di pecora asciutta
300 gr di zucchero 
gocce di cioccolato (a vostro gusto)

Preparazione:
In una ciotola riporre la ricotta, lo zucchero e amalgamare servendosi di una forchetta. Aggiungere poi le gocce di cioccolato. In questo modo la ricotta resterà abbastanza grossolana, se invece la preferite più cremosa dovrete passarla al setaccio.
Per la bagna acqua e rum o maraschino:

1/2 fialetta di aroma al rum o maraschino
250 ml di acqua

Miscelare l'acqua e l'aroma; servitevi di un pennello per bagnare il pan di spagna.

ASSEMBLAGGIO DEL DOLCE

Prendere lo stampo per la cassata, imburratelo appena e spolveratelo di farina (o maizena, amido..);
-disponete, ai lati dello stampo, la pasta reale;
-disponete sul fondo un disco di pan di spagna delle stesse dimensioni, bagnate appena il pan di spagna con la bagna;
-disponete del pan di spagna anche ai bordi (in successione alla pasta di mandorle);
-versare la crema di ricotta;
-coprire nuovamente con un altro strato di pan di spagna e bagnarlo appena.

Lasciare riposare in frigo per circa 7/8 ore.

Non appena trascorse le 7/8 ore, sformate il dolce su un vassoio. Nel frattempo in una terrina versare 2/3 cucchiai di concentrato per glassa con 1 cucchiaio e 1/2 di acqua; riporre la terrina in un un tegamino a bagnomaria e lasciare che il tutto si sciolga. Appena pronto versare, al cento del dolce, una quantità molto esigua, quanto basta per coprire il pan di spagna.
Infine decorare a piacere con della zuccata che troverete in un negozio specializzato per dolci (almeno, qui in Sicilia!!!)